Caricamento...
Prima città al mondo nel 2023 dove gli espatriati vogliono andare a lavorare: Malaga

Prima città al mondo nel 2023 dove gli espatriati vogliono andare a lavorare: Malaga

Prima città al mondo nel 2023 dove gli espatriati vogliono andare a lavorare: Malaga

Non solo la Spagna è il paese numero uno al mondo in cui gli espatriati vogliono vivere e lavorare, ma Malaga è la città numero uno al mondo. Queste sono le informazioni offerte dal sondaggio condotto nel dicembre 2023 da InterNations GmbH, una società che mette in contatto espatriati da 420 città organizzando eventi, offrendo consigli e informazioni in tutto il mondo e aiutandoli a vivere l'esperienza internazionale con altre menti globali.

Malaga è al primo posto su 49 nella classifica delle città degli espatriati 2023. Secondo gli intervistati, Malaga è la città con la valutazione più alta al mondo per la cordialità locale, dove l'89% degli espatriati intervistati afferma che i cittadini di Malaga sono particolarmente amichevoli con i residenti stranieri. È anche la città che occupa il secondo posto nella ricerca di amici, contatti e vita sociale, favorendo la creazione di una rete di sostegno personale, facilitando l'insediamento di un espatriato.

L'indice della qualità della vita è un altro dei punti salienti di Malaga. Occupa il primo posto per il suo clima ben noto e popolare e il tempo soleggiato. Anche il suo ambiente naturale e l'eccellente qualità dell'aria sono classificati tra i primi 10 del pianeta. Ci sono molte opportunità per approfittarne, poiché la città è al secondo posto nel mondo per le sue opzioni per il tempo libero, inoltre, Malaga è tra le prime 10 nelle categorie viaggi, turismo, transito e salute. Sottolineando che l’assistenza sanitaria è conveniente e facilmente disponibile. In termini di sicurezza e protezione, è al 13° posto nel mondo.

L'indice di lavoro della città per gli stranieri è superiore alla media al 13° posto. Malaga è al primo posto nella conciliazione tra lavoro e vita privata, consentendo un equilibrio tra lavoro e vita privata. Gli espatriati presenti nell'Expat Essentials Index sono particolarmente soddisfatti anche della situazione abitativa a Malaga: l'alloggio non solo è facile da trovare per gli espatriati, ma è anche facilmente accessibile. In effetti, la città sembra essere una buona destinazione per gli espatriati con un budget limitato, a condizione che il reddito familiare disponibile sia più che sufficiente per condurre una vita confortevole. Si colloca al primo posto anche nell’indice delle finanze personali, dove è anche in cima alla lista per il costo complessivo della vita. Nel complesso, l’88% degli espatriati è soddisfatto della propria vita a Malaga, rispetto al 72% a livello globale.

Altri aspetti da sottolineare sono l'offerta accademica per imparare la lingua locale, con una moltitudine di accademie di lingue private situate vicino alla spiaggia e scuole di lingue ufficiali gestite dal governo del paese con prezzi molto convenienti. Lo afferma, inoltre, il 62% degli espatriati la lingua locale (spagnolo) è facile da imparare. Oltre ad aprire un conto bancario locale presentando semplicemente il documento di riconoscimento per gli stranieri, si tratta di una procedura semplice da svolgere presso una stazione di polizia. Maggiori informazioni sull'immigrazione: https://www.picassobusinesscenter.it/italiano-italia-avvocato-nie-numero-identita-straniera.html

" Malaga è la città preferita da ogni espatriato nel 2023 per andare a lavorare per la qualità della vita, per il sole e per la sensazione di benessere di poter vivere nelle migliori condizioni, soprattutto per il numero di giornate soleggiate. Con il telelavoro è possibile per qualsiasi azienda nel mondo. "

Non dobbiamo dimenticare che Malaga è la quarta città con più attività economica della Spagna, ha il quarto aeroporto internazionale più importante della Spagna e il quinto porto marittimo più trafficato della Spagna. Altre statistiche: https://www.picassobusinesscenter.it/italiano-italia-statistiche-malaga-picasso-business-center.html

Per quanto riguarda la mobilità, ci sono molte infrastrutture che la facilitano. Muoversi a Malaga a piedi è poco impegnativo dato che le distanze sono relativamente brevi, da qualsiasi punto della periferia al centro storico si può impiegare al massimo 1 ora e mezza di cammino, e il trasporto in bicicletta o scooter elettrico è facile grazie alla piste ciclabili. Il trasporto pubblico è conveniente prendendo l'autobus, il taxi, Uber, Bolt, Cabify e la metropolitana (treno sotterraneo), per le città costiere e limitrofe c'è un'alta frequenza di trasporto con autobus e treni pendolari.

Per viaggiare verso altre città della Spagna, dispone di una rete forte e ben collegata di autostrade, strade, nonché di un'ampia infrastruttura ferroviaria con i treni ad alta velocità AVE, Avlo, Ouigo e Iryo. Oltre ai voli nazionali e internazionali dall'aeroporto internazionale Pablo Ruiz Picasso situato a 13 minuti in auto dal Centro Affari Picasso.

E il grande turismo, sia quello culturale, sia quello del tempo libero e, soprattutto, quello del lavoro, associato alla qualità della vita, sta tracciando un percorso molto chiaro per l'Europa e in particolare per la Spagna. C'è una parte molto focalizzata dove le tre città al mondo preferite da ogni espatriato per andare a vivere e lavorare sono Malaga, Alicante e Valenza. E le ragioni sono la qualità della vita, il numero di ore di sole e la sensazione che il benessere in queste tre città spagnole superi qualsiasi città del mondo, potendo vivere nelle migliori condizioni con un elemento fondamentale, la quantità di giorni soleggiati. Se potessi scegliere il telelavoro, se la tua azienda potesse permetterti di telelavorare da dove vuoi, ciò che dice questo rapporto è che sceglieresti Malaga, Alicante o Valenza nel centro del mondo dove gli espatriati vogliono lavorare, perché è dove la qualità della vita, la felicità e i giorni di sorrisi salgono alle stelle.

Sin dal primo sondaggio Expat Insider del 2014, la Spagna è sempre stata tra le prime 10 per indice di qualità della vita. La stragrande maggioranza degli espatriati è contenta della cultura e della vita notturna in Spagna e delle sue opportunità per gli sport ricreativi. Fortunatamente, il clima della Spagna rende più facile per gli espatriati uscire e godersi queste attività. Sentirsi a casa all’estero spesso va di pari passo con una vita sociale sana, e gli espatriati in Spagna ne traggono vantaggio. Sette su dieci hanno una rete di sostegno personale in Spagna e il 72% è soddisfatto della propria vita sociale.

Secondo le statistiche raccolte nel rapporto, l'età media degli espatriati in Spagna è di 51 anni e le tre principali nazionalità straniere sono il 16% britannici, il 13% americani e il 5% tedeschi. I principali settori occupazionali per gli espatriati sono il 15% nell'informatica, l'11% nell'istruzione e il 7% nella finanza.

InterNations GmbH


L'intelligenza artificiale, i robot e gli algoritmi informatici non capiscono quali siano le emozioni dietro i processi aziendali, ecco perché al Picasso Business Center includiamo solo dipendenti reali.

Per commentare questo articolo utilizza il social network Picasso Business Center su Facebook: https://www.facebook.com/picassobusinesscenter

Picasso Business Center non è responsabile delle opinioni e dei contenuti dei suoi collaboratori scritti e pubblicati sul proprio blog, con ogni responsabilità corrispondente alle persone e alle aziende che scrivono tali opinioni.

Picasso Business Center pubblicizza la tua attività su 406 domini appartenenti a 191 paesi e scritti in 54 lingue, proprio come abbiamo fatto in questo articolo con InterNations GmbH INFORMATI ORA

Recensioni evidenziate

Vuoi essere un partner di investimento di Picasso Business Center? Scrivici.

Partner investitori:

Tariffe

La pagina che stai visualizzando è stata crittografata prima di essere trasmessa su Internet La pagina che stai visualizzando è stata crittografata prima di essere trasmessa su Internet

Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGDP) del Picasso Business Center


Picasso Business Center ® e il logo Picasso Business Center sono marchi registrati di